Camst group e Hera per la mobilità sostenibile

Bologna

08/09/2021

Sostenibilità, Ambiente

Ad un anno dall’accordo tra Camst Group e il Gruppo Hera, continua la collaborazione tra le due realtà per la promozione di iniziative nella direzione della sostenibilità. Un patto che l’azienda leader nella ristorazione italiana e la multiutility emiliano-romagnola hanno firmato nel 2020 per progetti indirizzati all’economia circolare, al potenziamento della raccolta differenziata e al recupero.

Tra le attività che sono state realizzate e che rientrano nell’ambito dell’accordo, vi è il recupero degli oli vegetali esausti dalle cucine e dai ristoranti di Camst destinati alla produzione di biodiesel, nelle zone di Bologna, Ravenna e Forlì.

Per valorizzare questo primo risultato è stata realizzata una campagna di comunicazione banner display, sulle principali testate online bolognesi, una campagna SMS e una campagna di comunicazione in store destinata ai nostri clienti per sensibilizzarli sul tema del recupero degli oli esausti, una buona pratica che può essere realizzata anche a partire dalla propria cucina di casa.

Insieme al recupero degli oli esausti, un’altra attività che le due aziende stanno portando avanti riguarda il recupero dei rifiuti organici nei punti di ristoro Camst destinati alla trasformazione in biometano nell’impianto di Sant’Agata bolognese di Hera.

Queste azioni concrete, basate su principi, valori e obiettivi condivisi dalle due aziende mettono al centro il pianeta e le persone.

Scarica la locandina della campagna.

HERA_CAMST_OLI ALIMENTARI