Premio Vivere a #sprecozero, Camst a fianco di Last Minute Market

Camst group sostiene l’8^ edizione del Premio Vivere a Spreco Zero, i piccoli Oscar della sostenibilità per le buone pratiche di enti pubblici, imprese, scuole e cittadini. 

In questa edizione, che sarà presentata il 29 luglio alla alla presenza del sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Roberto Morassut, siamo abbinati alla categoria Associazioni/Cittadinanza Attiva.

Francesco Malaguti, presidente Camst:  “Come azienda di ristorazione che produce 120 milioni di pasti l’anno, siamo consapevoli di quanto sia importante intraprendere azioni che contrastino lo spreco alimentare su tutta la filiera, dalla produzione al consumo, e in tutti gli ambiti in cui operiamo: dalle scuole –  dove la trasmissione del valore del cibo ai più piccoli è il seme per far crescere adulti consapevoli e attenti – a tutti gli altri contesti come le aziende, gli ospedali e i ristoranti commerciali. Per favorire le buone pratiche anche in contesti domestici, in questa edizione del Premio Vivere a Spreco Zero che abbiamo il piacere di sostenere anche quest’anno, siamo abbinati alla categoria Associazioni/Cittadinanza attiva nell’ottica di sensibilizzare il singolo, oltre che le comunità, sul contrasto allo spreco e chiudere così idealmente il circolo virtuoso che può portare al cambiamento culturale che è alla base della lotta allo spreco di cibo nella nostra società”